28 settembre 2020 14:15 ... ed esibire cartelli a una manifestazione organizzata a Varsavia in occasione della giornata internazionale per l’aborto sicuro (il 28 settembre) e l’idea di Clarke ha cominciato a prendere forma. Nella giornata mondiale internazionale per l’aborto libero e sicuro ci siamo riprese lo spazio pubblico per denunciare quel che le donne vivono sul piano della salute sessuale e riproduttiva. Il 28 settembre è la giornata di mobilitazione internazionale per l’aborto libero, gratuito e sicuro. Le donne di Abortion without borders sono diversissime tra loro ma sono unite da un obiettivo comune . Tra le ONG si segnala … Eliminare i limiti burocratici e le resistenze organizzative che ostacolano l’accesso all’ aborto farmacologico in tutta Italia: favorire la somministrazione in day hospital e allungare i termini di prescrizione alle 9 settimane. Una ricorrenza partita nel 2011 per ricordare la prima giornata di azione per la depenalizzazione dell’aborto in America Latina e nei Caraibi nel lontano 1990. Alternativa Libertaria/fdca aderisce e partecipa alla giornata internazionale del 28 settembre per difendere ed estendere il diritto all’aborto, che è diritto all’accesso a un aborto sicuro, libero, e gratuito per tutte le donne. Il 28 settembre è la giornata mondiale per l’accesso a un aborto sicuro, istituita negli anni Novanta grazie all’omonima campagna per la decriminalizzazione dell’aborto portata avanti da attiviste sudamericane e caraibiche. Gentile Presidente Catiuscia Marini, In occasione della Giornata Mondiale per l’aborto sicuro (28 settembre) Le chiediamo attenzione per risolvere le gravi problematiche presenti da tempo anche nella nostra Regione in campodella Salute Sessuale e Riproduttiva. Il 28 settembre è la giornata internazionale dell’aborto sicuro. Questa iniziativa non nasce da scelte istituzionali, ma deriva da una prima volontà delle donne argentine, che dal 1990 hanno cominciato a reclamare a gran voce i propri diritti, e che negli anni si è estesa ad almeno 115 paesi. Fu nel 2011 che il Women's Global Network for Reproductive Rights (WGNRR, Rete … Quest’anno tre delle più importanti ONG presenteranno una Dichiarazione Congiunta alla 36° sessione del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, che si tiene in questa settimana. Il 28 settembre è la giornata internazionale per l’aborto sicuro e legale… Crediamo in un mondo in cui le donne hanno il diritto di scegliere riguardo il proprio corpo. Roma – Piazza dell’Esquilino ore 18.00 . Il 28 settembre è la giornata di mobilitazione internazionale per l’aborto libero, gratuito e sicuro. Oggi, 28 settembre, è la Giornata internazionale per l’aborto sicuro. 28 Settembre 2019. Oggi San Marino ha ancora una delle leggi più restrittive al mondo in tema di diritti riproduttivi. Data di trasmissione. Legge approvata, appunto, il 22 maggio del 1978 e, fin da … In Italia, come in molte parti del mondo, accedere all’interruzione di gravidanza sta diventando sempre più difficile e le molte mozioni in giro per lo stivale dimostrano come non ci sia la volontà di tutelare tale … Oggi ricorre la “Giornata Internazionale per l’Aborto libero e sicuro ”, a testimoniare come, ancora oggi, questo diritto non sia garantito adeguatamente. Il 28 settembre in molti Paesi viene celebrata la Giornata internazionale per la depenalizzazione e la legalizzazione dell'aborto. La situazione … Ma quest’anno il giorno assume una connotazione ancora più particolare, per via di un anniversario importante. La … Il giorno fu celebrato per la prima volta come giornata di azione per la depenalizzazione dell’aborto in America Latina e i Caraibi nel 1990 da parte della Campaña 28 Septiembre. Nel 2011, il Women’s Global Network for Reproductive Rights (WGNRR, Rete mondiale delle donne per i diritti riproduttivi) dichiarò il 28 settembre come giornata … Giornata Internazionale per l'Aborto Sicuro ( 28 Settembre) Vi aspettiamo!" Decine di migliaia soffrono le terribili conseguenze di leggi disumane. Per la Giornata internazionale dell'aborto sicuro, sabato 28 settembre, Non Una Di Meno torna in piazza in tutta Italia con presidi, assemblee, proiezioni e dibattiti. Oggi, 28 settembre, giornata di mobilitazione internazionale per l’aborto legale e sicuro, le donne e gli uomini italiani scendono in varie piazze d’Italia per sfatare il mito che nel nostro paese l’aborto sia un diritto accessibile. Sono passati infatti esattamente 100 anni dall’adozione della prima legge che … Chi siamo; Palinsesto; Segui; Sostieni; Contatti; Cerca; 28 settembre: NUDM in 30 piazza per il diritto all'aborto. Anche all’interno dell’Unione Europea, che si propone come campione nella difesa dei diritti umani, il diritto delle donne a disporre liberamente dei propri corpi viene spesso limitato e posto dopo … Oggi è il 28 settembre, Giornata Internazionale dell’Aborto Sicuro e Legale che coinvolge centinaia di organizzazioni mondiali. Il 28 settembre è la giornata mondiale per l’accesso a un aborto sicuro, istituita negli anni Novanta grazie all’omonima campagna per la decriminalizzazione dell’aborto portata avanti da attiviste sudamericane e caraibiche. Donne come Evelyn Beatriz Hernandez Sono passati infatti esattamente 100 anni dall’adozione della prima legge che … 28 settembre 2017 – Giornata mondiale per l’aborto libero e sicuro. 28 settembre: giornata internazionale di azione per la depenalizzazione dell’aborto Il 25% della popolazione mondiale vive in regimi giuridici che proibiscono l’aborto o lo permettono soltanto se è a rischio la vita della donna. Condividi questo articolo: b; a; j; Fu celebrata per la prima volta proprio nell'occasione della depenalizzazione dell'aborto in America Latina e i Caraibi nel 1990 da parte della Campaña 28 Septiembre. Il movimento femminista Non Una Di Meno torna in piazza in tutta Italia. Il 28 settembre milioni di donne e uomini scenderanno in piazza in tutto il mondo per chiedere la depenalizzazione dell’aborto. Ci risulta incredibile che dopo l’ennesimo governo “progressista” siamo ancora tra i fanalini di coda dell’Europa. 28 settembre: giornata internazionale dell’aborto libero, sicuro e gratuito. 28 settembre: GIORNATA DI LOTTA INTERNAZIONALE E MOBILITAZIONE REGIONALE In Italia il diritto all’aborto è stato riconosciuto dalla legge 194 del 1978, ma da allora la nostra AUTODETERMINAZIONE è costantemente MINACCIATA dal controllo religioso, politico e istituzionale, anche in TOSCANA attraverso: * l’AFFIDAMENTO da parte della Regione Toscana di SERVIZI DI CONSULTORIO al Forum … Il movimento Non Una di Meno in Italia, ha fatto propria questa proposta lanciando una giornata … da Pro-choice RICA | Set 25, 2020 | Aggiornamenti | 1 commento. Aborto e obiezione di coscienza | 28 settembre, Giornata internazionale per l’aborto libero e sicuro di Pressenza - International Press Agency (sito) lunedì 25 settembre 2017 28 settembre: giornata internazionale per l’aborto libero, sicuro e gratuito. 18 settembre 2017 | Comments Off on 28 settembre, giornata mondiale per la depenalizzazione dell’aborto. Sabato 30 Settembre 2017 - 08:45 [aborto] … Come donne rivendichiamo il diritto a decidere del nostro corpo, in ogni fase della vita; lottiamo perché l’aborto sia un diritto effettivo, libero e depenalizzato, sicuro e gratuito in ogni parte del mondo! Il movimento Non Una di Meno in Italia ha fatto propria questa proposta lanciando una giornata … L'evento è stato organizzato da Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini. Dissebeia Riflessioni & Approfondimenti 26 settembre 2019. Il 22 maggio scorso si è parlato molto del quarantesimo anniversario della legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza. Il 28 settembre come Giornata Internazionale per l’Aborto Sicuro e Legale nasce da una iniziativa partita dall’America Latina e dai Caraibi, che oggi coinvolge centinaia di organizzazioni in tutto il mondo. Il giorno fu celebrato per la prima volta come giornata di azione per la depenalizzazione dell’aborto in America Latina e i Caraibi nel 1990 da parte della Campaña 28 Septiembre. Da tempo l’Onu ha esortato i governi di tutto il mondo a depenalizzare l’aborto e assicurare ad ogni donna la libertà di poter scegliere autonomamente sulla sua gravidanza. Oggi è la Giornata internazionale dell'aborto sicuro Si festeggia ogni 28 settembre dal 1990. Le donne tornano in piazza per difendere il diritto all’interruzione volontaria di gravidanza. A ridosso della data, una vittoria delle donne e del movimento … Il 28 settembre è la giornata mondiale per l’aborto libero e sicuro. Il Congresso, ad ingresso libero e con crediti ECM, è … Aborto: le proposte della rete Pro-choice nella giornata del 28 settembre (Giornata mondiale per l’aborto sicuro) da admin | Set 28, 2019 | Comunicati stampa | 2 commenti. 7 ginecologi su 10 sono obiettori di coscienza. 28 settembre 2018 20 settembre 2018 saralea_cerutti. Dobbiamo constatare però che languono nella loro applicazione, … Continua a … Marina Slaikovska, un’attivista lettone che vive nei Paesi Basi, era una delle persone … Ricca la piattaforma delle rivendicazioni del movimento femminista: dal rispetto della legge 194 alla pillola abortiva accessibile senza ospedalizzazione, dal ritiro del Ddl Pillon alla richiesta di tenere la "Pas (sindrome di alienazione … Questo … L’utero è mio e lo gestisco io. Dettagli Pubblicato: 27 Settembre 2019 CUB Donna Come donne rivendichiamo il diritto a decidere del nostro corpo, in ogni fase della vita; lottiamo perché l’aborto sia un diritto effettivo, libero e depenalizzato, sicuro e gratuito in ogni parte del mondo! GIORNATA INTERNAZIONALE. Chiediamo l’abolizione di tutte le leggi che incarcerano e perseguitano le donne che abortiscono. Nel mondo. Nonostante ciò le statistiche ufficiali dicono che ogni anno circa 44 milioni di donne nel mondo decidono di interrompere volontariamente la loro gravidanza, la maggior parte di … Infatti nei Paesi in cui le donne hanno il diritto di … Se vuoi abortire in Molise potresti non trovare un medico disposto a farlo. Firma qui Il diritto delle donne di decidere sulla propria maternità e sul … Salta al contenuto principale Menu testata. Cgil Milano e Cgil Lombardia promuovono un flash mob, alle ore 10, davanti al consultorio familiare milanese di piazzale Accursio 7, per dire con chiarezza che nella … Ricca la piattaforma delle rivendicazioni del movimento femminista: dal rispetto della legge 194 alla pillola abortiva accessibile senza ospedalizzazione, dal ritiro del Ddl Pillon alla richiesta di tenere la "Pas (sindrome di alienazione … Il 28 settembre è la giornata internazionale dell’aborto sicuro appoggiata anche dalle Nazioni Unite e dalla Federazione internazionale dei ginecologi (Figo). Appello alla Ministra della Salute per l’aborto farmacologico anche in regime ambulatoriale. Dal 2011 il 28 settembre è la giornata internazionale dell’aborto sicuro per ricordare la prima giornata di azione per la depenalizzazione dell’aborto in America Latina e i Caraibi nel 1990. Purtroppo dobbiamo registrare che l'Umbria e' ai primi posti in Italia per i … 28 settembre giornata mondiale per l’aborto libero e sicuro. Ogni anno 47.000 donne muoiono a causa degli aborti clandestini. Anche a Malta! Abbiamo accolto con soddisfazione la circolare che ha per oggetto l’aggiornamento delle “Linee di indirizzo sull’interruzione volontaria della gravidanza con mifepristone e prostaglandine”. Nella Giornata Internazionale per l'Aborto Sicuro, il prossimo 28 settembre, l'Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini ospita un congresso scientifico di formazione e discussione per affrontare il tema dell’aborto a trecentosessanta gradi: dalla prevenzione, alle pratiche mediche, allo stigma sociale, alla formazione del personale. Convegno "Giornata internazionale sull'aborto sicuro", registrato a Roma sabato 28 settembre 2019 alle ore 09:27. L’utero è mio e lo gestisco io. Chiediamo ai leader di tutto il mondo che i diritti e la salute sessuale e riproduttiva siano una priorità per lo sviluppo globale. 28 settembre: giornata internazionale per l’aborto libero, sicuro e gratuito. 28 settembre, giornata mondiale per la depenalizzazione dell’aborto. In questo giorno di lotta, noi donne chiediamo l'accesso all'interruzione di gravidanza nei centri medici, in modo legale, sicuro e gratuito, al fine di proteggere le nostre vite. Il 28 settembre, infatti, come ormai accade dal 1990 (anno di istituzione della Giornata globale per la depenalizzazione e la legalizzazione dell’aborto, voluta al fine di promuovere l’aborto come un diritto umano, per frenare la mortalità materna e i rischi per la salute delle donne conseguenti agli aborti clandestini), saremo di nuovo in piazza a reclamare la piena concessione di un diritto. Il diritto delle donne di decidere sulla propria maternità e sul proprio corpo è continuamente sotto. Giovedì 28 settembre è la “Giornata mondiale per l’accesso all’aborto sicuro e legale”, un tema decisivo per il diritto delle donne a decidere senza imposizioni del proprio corpo, della propria sessualità, a scegliere se essere madri e quando. Anche una volta deciso di abortire e trovata la struttura che te lo … Questa iniziativa non nasce da scelte istituzionali, ma deriva da una prima volontà delle donne argentine, che da1 990 hanno cominciato a reclamare a gran voce i propri diritti, e che negli anni si è estesa ad almeno 115 paesi. Roma, 20 settembre 2019. Firma la petizione on line. Nella giornata mondiale per l’aborto libero e sicuro, il movimento femminista Non Una Di Meno scende nelle piazze di tutta Italia per chiedere che … Ma quest’anno il giorno assume una connotazione ancora più particolare, per via di un anniversario importante. Lettera al Ministro SPERANZA – 28 settembre 2020- Giornata Mondiale ABORTO SICURO. Per la Giornata internazionale dell'aborto sicuro, sabato 28 settembre, Non Una Di Meno torna in piazza in tutta Italia con presidi, assemblee, proiezioni e dibattiti.